La piscina

La piscina risale a circa 50 anni fa, ed è collocata in una zona appartata, che ne esalta la riservatezza. 

Tra le prime piscine costruite in città, grazie alla volontà di alcuni soci benemeriti, dispone di una pavimentazione in cotto a mano ottimamente inserita nell'architettura della stessa. 

Come da tradizione e consuetudine, la piscina apre il 15 giugno e chiude il 15 settembre.

Lunga 20 metri per 8 di larghezza, è dotata di un fondale su due livelli, e perciò consente la fruizione sia ai bambini che agli adulti, ed è munita di trampolino.

Immersa in un’area verde, in cui spiccano abeti, cipressi e ginestre, dispone pure di un ampio prato/solarium ottimamente ombreggiato.

Il servizio di pulizia e di salvataggio è assicurato da assistenti bagnanti professionisti provvisti dei requisiti necessari, aderenti alla FIN.

Adiacente alla piscina vi sono gli spogliatoi maschili e femminili, i servizi igienici, le doccie ed un bar, che svolge anche servizio di ristorante.

Tutto ciò la rende un luogo ideale per trascorrere in tranquillità le calde giornate estive.